Indesit

Indesit: La collaborazione aiuta ad attrarre i clienti

Richiedi informazioni

Panoramica

Il mercato degli elettrodomestici è tra i più competitivi al mondo. Inventiva e innovazione sono qualità essenziali per attrarre e fidelizzare i clienti. Ecco perché Andrea Landini ha scelto i servizi migliori per aiutare le persone che lavorano in Indesit a collaborare e a comunicare ovunque si trovino.

La soluzione di videoconferenza BT One Collaborate supportata dalla rete globale BT IP Connect aiuta le persone che lavorano in Indesit a mantenersi in contatto. Dall’amministratore delegato ai team di progettazione e produzione, tutti possono accedere a potenti strumenti per interagire con i colleghi in tutto il mondo. Se non si prenota per tempo, è difficile trovare libera una sala di videoconferenza; la miglior testimonianza della bontà della scelta fatta da Landini.

E’ molto più semplice condurre un meeting quando le persone possono vedersi tra loro. Aiuta a mantenere la concentrazione sull’argomento in discussione e promuove la collaborazione creativa tra team interdisciplinari.”
- Andrea Landini IT Service Delivery & Architecture Manager Indesit

Far circolare la creatività

Indesit è uno dei principali produttori europei di elettrodomestici, come lavatrici, lavastoviglie, frigoriferi e piani cottura. Pur essendo l’azienda leader in diversi mercati di riferimento, come l’Italia, il Regno Unito e la Russia, deve affrontare una concorrenza agguerrita, che impone di puntare costantemente sull’innovazione per mantenere la propria posizione competitiva.

“Per essere competitivi, dobbiamo facilitare la circolazione di idee innovative a tutti i livelli della nostra organizzazione, indipendentemente dalla sede geografica,” afferma Andrea Landini, responsabile dell’infrastruttura di Indesit. L’azienda doveva aggiornare la sua infrastruttura per videoconferenze. Approfittando delle nuove tecnologie che permettono di ottenere una migliore qualità audio e video con un minor consumo di banda, la scelta avrebbe dato il via a un rinnovato impegno nello stimolare la cultura della collaborazione.

Il servizio gestito rende semplice ogni cosa

Indesit ha siglato un contratto per la gestione completa dei servizi di connettività tramite l’infrastruttura globale BT IP Connect per far comunicare i suoi 16.000 dipendenti distribuiti su 65 sedi in tutto il mondo, compresi otto siti produttivi situati in Italia, Polonia, Regno Unito, Russia e Turchia. “Abbiamo scelto BT perché ci offriva sia la rete globale necessaria per collegare tutte le nostre sedi, sia la presenza locale per supportarci da vicino nelle attività quotidiane,” afferma Landini.

Le precedenti apparecchiature per la videoconferenza sono state sostituite da un servizio gestito BT One Collaborate che utilizza i prodotti e gli accessori di LifeSize. La rete di sale videoconferenza raggiunge oggi 40 delle nostre sedi in tutto il mondo. “Volevamo un sistema che fosse semplice da utilizzare ed efficiente in termini di banda. LifeSize si è dimostrata la soluzione migliore,” afferma Landini. “Avendo BT come singolo punto di contatto, sia per le apparecchiature, sia per la rete, le attività di ottimizzazione e manutenzione di questa soluzione tecnologica su scala globale si sono notevolmente semplificate.”

Sulla rete globale BT IP Connect, alla video conferenza è stata assegnata una specifica classe di qualità del servizio con 512 kbps di banda allocata per collegamento video. Spiega Landini: “La qualità percepita del video in HD è eccellente pur con soli 512 kbps. Comunque, per prevenire ogni rischio di congestione sulla rete, quando sono in corso diverse videoconferenze contemporanee che coinvolgono collegamenti trafficati, il sistema regola automaticamente il tasso di compressione dei codec. Così facendo, tutti possono continuare la loro sessione di videoconferenza senza alcuna interruzione, ma semplicemente con un qualità dell’immagine video leggermente ridotta.”

Collaborare e tenersi in contatto in tutto il mondo

Le sale di videoconferenza supportano la comunicazione con sedi multiple in alta definizione. Le sale normalmente possono gestire fino a tre collegamenti video HD simultanei, mentre le sale presenti nelle sedi principali dell’azienda possono gestire fino a otto collegamenti simultanei.

Il vertice aziendale ha regolarmente l’esigenza di rivolgersi a moltissime persone distribuite su un gran numero di sedi operative. Indesit si avvale del servizio di bridging BT One Global Video Exchange per gestire questi eventi aziendali di massa, che coinvolgono centinaia di partecipanti.

“E’ molto semplice organizzare questi grandi eventi virtuali,” afferma Landini. “Tutto quello che dobbiamo fare è comunicare a BT l’agenda dell’evento e la lista delle sedi che vanno coinvolte nella videoconferenza. Ci pensa poi il team di BT a coordinare persone e tecnologie, che possono prevedere centinaia di partecipanti presenti in 30 diverse sale.”

Piattaforma multifunzionale per la comunicazione unificata

La soluzione di videoconferenza di BT ha chiaramente aiutato Indesit a risparmiare su tempi e costi di viaggio. Ancora più importante, ha contribuito a stimolare la collaborazione tra team di progettisti e gruppi di lavoro distribuiti in tutta la sua organizzazione globale.

“Questa soluzione di videoconferenza di nuova generazione ha ottenuto un successo incredibile. Oggi è difficile trovare una sala videoconferenza libera se non la si prenota in anticipo,” afferma Landini. “E’ molto più semplice condure un meeting quando le persone possono vedersi tra loro. Aiuta a mantenere la concentrazione sull’argomento in discussione e promuove la collaborazione creativa tra team interdisciplinari.”

Oltre a supportare i meeting quotidiani, i sistemi di videoconferenza sono stati usati con successo anche per erogare corsi di formazione a distanza ai dipendenti. Le sessioni registrate nelle sale videoconferenza vengono regolarmene fruite da un uditorio più ampio in modalità video on-demand attraverso la intranet aziendale.

Infine, Indesit sta integrando la sua infrastruttura di videoconferenza con lo strumento di collaborazione personale selezionato in azienda, Microsoft Lync. Un campione di utilizzatori sta già provando la comunicazione unificata che coinvolge i servizi chat, presenza e video. Ovunque si trovino nel mondo, i partecipanti possono non solo interagire tramite il client Microsoft Lync, ma possono anche unirsi a una sessione di videoconferenza senza installare alcun software supplementare.

Conclude Landini: “BT ci ha aiutato ad attivare un servizio di videoconferenza molto apprezzato, che sta funzionando molto bene in tutte le nostre sedi nel mondo. Il risultato è che l’azienda diventa più competitiva generando e facendo circolare un flusso costante di nuove idee.”

I servizi principali

  • Rete globale BT IP Connect
  • Servizio di videoconferenza gestita BT One Collaborate
  • BT One Global Video Exchange

Risorse disponibili

Download