notizie

BT amplia l’offerta Cloud of Clouds con Microsoft Azure Express Route per Microsoft Office 365

DC15-444 (29 Settmbre 2015)

I clienti di BT Cloud Connect tra i primi a poter beneficiare di latenza inferiore, prestazioni più prevedibili e maggior sicurezza quando accedono alla suite di produttività di Microsoft in cloud

BT ha annunciato oggi l’ulteriore ampliamento dell’offerta Cloud of Clouds dando ai clienti la possibilità di accedere direttamente alla suite di produttività Microsoft Office 365 con Microsoft Azure ExpressRoute.

L’offerta si basa sulla vision del Cloud of Clouds di BT e permette ai clienti corporate di stabilire una connessione sicura e gestita per l’utilizzo della piattaforma cloud-based di Microsoft Office 365, assicurando performance altamente prevedibili e tutta l’affidabilità di un collegamento dedicato.

BT offrirà Azure Express Route per Office 365 nelle sedi globali in Europa, Stati Uniti e Asia, dove il servizio è disponibile. BT sarà uno tra i primi provider di rete globali a fornire questo servizio in Europa, attraverso la connettività di Amsterdam e Londra. La soluzione si avvale di BT Cloud Connect, il servizio ad alte prestazioni di BT per la connessione al cloud.

Cloud of Clouds

Keith LangridgeLa nostra vision del Cloud of Clouds si propone di dare ai clienti più possibilità di scelta, più sicurezza e una user experience superiore quando ‘orchestrano’ i lori ambienti cloud sempre più variegati, che la nostra infrastruttura di rete globale consente di riunire collegandoli direttamente, e con maggior sicurezza, ad un ecosistema completo di provider cloud. L’esigenza dei nostri clienti è accedere a Office 365 in cloud come se fosse ospitato nei loro data center. Essere tra i primi provider a fornire questo tipo di connettività rappresenta un traguardo importante nel nostro percorso per diventare uno dei principali cloud services integrator a livello mondiale.”
- Keith Langridge, Vice President del portafoglio di servizi BT Connect

BT è stato, già nel 2014, tra i primi provider globali a consentire ai propri clienti di collegarsi direttamente ad Azure con una connessione più sicura, affidabile e resiliente. Per questo, i clienti business di BT possono costruire un ambiente IT ibrido che comprenda reti aziendali, data center e Azure, oltre che disporre di funzioni di fatturazione unificate per i servizi BT Compute e Azure. Quando combinano l’infrastruttura cloud propria con quella di Microsoft all’interno di una soluzione BT unica, i clienti possono sfruttare anche le competenze di BT in materia di network e system integration.

Houlder, una società globale di progettazione e ingegnerizzazione di strutture marine e offshore, è stato uno dei primi clienti di BT ad utilizzare la connettività Azure ExpressRoute.
Andy Matthews, IT Manager di Houlder, ha dichiarato: “Aggiungere Office 365 alla connettività Microsoft Azure ExpressRoute di BT è stata per noi una logica estensione del servizio. Durante i test che abbiamo condotto con ExpressRoute per Office 365, il servizio ha garantito costantemente elevati livelli di performance, sicurezza e affidabilità. Il nuovo servizio semplifica anche la gestione, in modo che i clienti possano operare su entrambi gli ambienti cloud Microsoft attraverso una sola connessione resiliente. Questo supporta l’obiettivo di Houlder di snellire la propria infrastruttura in-house e di permettere alle sue risorse di concentrarsi sulla ricerca di soluzioni ingegneristiche innovative”.

Azure ExpressRoute per Office 365 va ad aggiungersi alla nutrita gamma di soluzioni business che BT già offre con Microsoft, confermando l’impegno di entrambe le aziende a favorire l’interoperabilità su cloud per i loro clienti.

La vision tecnologica di BT: il Cloud of Clouds

Il cloud sta generando una serie di opportunità del tutto nuove. Comprendere queste opportunità significa avere quella sicurezza e quella capacità di gestire il cambiamento che permettono di fare la differenza nel business: arrivare sul mercato e innovare più velocemente, mantenere bassi i costi e soddisfare i clienti.

La vision Cloud of Clouds di BT è focalizzata sul fornire ai clienti gli strumenti necessari per connettersi in modo sicuro alle applicazioni e ai dati di cui hanno bisogno, indipendentemente dalla sede e da dove i dati sono ospitati.

In veste di cloud services integrator aiutiamo i clienti a muoversi con sicurezza e con successo nel loro percorso verso il cloud riducendo al minimo la complessità, i rischi e i costi, affinché possano disporre di un'ampia scelta di roadmap che si adattino alla loro organizzazione, in modo da ottenere i risultati attesi.

Gestiamo l'intero processo, dalla rete al cloud, trattiamo con le terze parti, garantiamo prestazioni e sicurezza e semplifichiamo i prezzi, con un unico Service Level Agreement.

BT

Obiettivo di BT è costruire un mondo migliore sfruttando il potere delle comunicazioni. La società è tra i maggiori provider al mondo di servizi e soluzioni di comunicazione, con clienti in più di 170 paesi. Tra le attività principali rientrano l’offerta di servizi IT e rete a livello globale, servizi di telecomunicazioni locali, nazionali e internazionali per l’utilizzo in ambito residenziale, lavorativo e mobile, prodotti e servizi per Internet, TV e banda larga, e soluzioni integrate fisso/mobile. BT comprende cinque divisioni principali, ciascuna con una specifica linea di business rivolta al cliente: BT Global Services, BT Business, BT Consumer, BT Wholesale e Openreach.

BT Group ha chiuso l’esercizio finanziario conclusosi il 31 marzo 2015 con un fatturato di 17.979 milioni di sterline e un utile lordo di 2.645 milioni di sterline.

British Telecommunications plc (BT) è una società controllata al 100% da BT Group plc ed operante con le attività e i beni di BT Group. La società BT Group plc è quotata sulla borsa di Londra e New York.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://www.btplc.com/.

Carlo Ridolfi
Media Relations Manager, BT Italia
Tel: +39 02 75292.260; Fax: +39 02 75292.771
E-mail: carlo.ridolfi@bt.com