notizie

Comunicato Stampa: BT al fianco di Williams Martini Racing per velocizzare le comunicazioni del team

DC15-097 (4 Marzo 2015)

Il logo BT sulle monoposto e all'interno delle scuderie dopo la firma della partnership tecnologica strategica

Il marchio BT sulla monoposto Williams MartiniBT ha siglato un accordo pluriennale di partnership strategica in ambito tecnologico con il team di Formula Uno Williams Martini Racing.

La scuderia Williams Martini Racing utilizzerà i servizi di networking ad alte prestazioni di BT a livello globale con l'obiettivo di facilitare la comunicazione sicura e ad alta velocità oltre che una collaborazione efficace. BT risponderà a tutte le esigenze di comunicazione voce fissa e mobile del team attraverso un unico servizio basato su cloud ed erogato a livello globale su una varietà di dispositivi.

BT renderà inoltre accessibile la propria suite di tecnologie e servizi di consulenza alla divisione Advanced Engineering di Williams, che trasferisce la tecnologia e il know-how derivato dalla Formula Uno ai settori automobilistico,degli sport motoristici, energetico, aerospaziale civile e della difesa.

Le due organizzazioni hanno collaborato verso la fine della stagione 2014 a un innovativo progetto pilota, che ha portato alla luce alcuni dei benefici concreti ottenibili da Williams con una rete in grado di fornire prestazioni più elevate. Tra i vantaggi evidenziati vi è il miglioramento delle prestazioni delle vetture frutto di funzionalità strategiche aggiuntive, maggiore velocità nei pit-stop e nelle analisi video delle gare, migliore performance e affidabilità dei complessi processi di elaborazione dati, che includono anche applicazioni basate su video, telemetria e voce. L’intesa sottoscritta in linea di principio sarà soggetta ad un accordo finale.

Gavin Patterson, Chief Executive di BT ha affermato: “Siamo entusiasti all'idea di collaborare con Williams, uno dei team di Formula Uno più conosciuti e di maggior successo al mondo. Sia BT che Williams vantano una storia importante di vittorie nelle sfide al top caratterizzate da un livello tecnologico estremamente avanzato. È l'inizio di una vera collaborazione tra due brand britannici eccellenti, determinati a fare squadra per vincere in un contesto internazionale”.

Sir Frank Williams, fondatore e direttore del team Williams Martini Racing, ha aggiunto: “Williams e BT condividono una serie di sinergie che hanno dato l'impulso alla creazione della partnership formale: ci affidiamo all'innovazione tecnologica per battere la concorrenza, amiamo i dati scientifici, abbiamo un DNA britannico ma con una visione globale e riteniamo la comunicazione efficace di importanza strategica per il successo nel business. In questi ambiti BT è un'eccellenza e grazie alle sue soluzioni per le reti di comunicazione e dati possiamo godere di una posizione ottimale per prendere decisioni strategiche in modo più veloce e collaborativo. Un team indipendente come Williams fa affidamento su un pool di partner fidati per scendere in pista e, con BT, ampliamo il nostro parterre di partner di alto profilo, con cui portare avanti la collaborazione negli anni a venire”.

Claire Williams, vicedirettore e direttore commerciale del team Williams Martini Racing ha aggiunto: “Siamo onorati di accogliere tra i partner del team un'azienda del calibro e della statura di BT. Questa partnership prevede una collaborazione a livello tecnico finalizzata a garantire che i nostri dipendenti siano sempre connessi e possano lavorare senza problemi in team ovunque si trovino nel mondo. BT sfrutterà inoltre la visibilità della Formula Uno e del brand Williams per presentare i propri prodotti e servizi a una platea internazionale: non vediamo l'ora di sviluppare insieme fantastiche campagne di marketing per il 2015 e gli anni futuri”.

Dalla gara di apertura della stagione di F1 in programma in Australia da 13 al 15 marzo, il logo BT comparirà sui poggiatesta delle monoposto Williams Mercedes FW37 e sarà visibile nelle scuderie e nei box. Il Campionato di Formula Uno 2015 è composto da 20 gare e avrà inizio il prossimo fine settimana a Melbourne con il Formula 1 Rolex Australian Gran Prix e terminerà ad Abu Dhabi nel week end del 27-29 novembre.

Il team Williams è tra le scuderie di Formula Uno più famose e titolate al mondo. Sinonimo di eccellenza negli sport motoristici dal 1960, è ritenuta una delle organizzazioni più longeve e di maggior successo a livello internazionale.

La scuderia Williams vanta un palmares di 16 titoli mondiali di Formula Uno (nove titoli costruttori, in collaborazione con Cosworth, Honda e Renault e sette titoli piloti con Alan Jones, Keke Rosberg, Nelson Piquet, Nigel Mansell, Alain Prost, Damon Hill e Jacques Villeneuve). Il team ha conseguito 114 vittorie, 306 podi e 128 pole position.

Dal 1977 il team Williams ha registrato una crescita esponenziale: da uno piccolo gruppo di 17 persone si è trasformato in un'azienda che dà lavoro ad oltre 600 persone presso il proprio campus tecnologico di Grove nell'Oxfordshire.

Una rete di comunicazione nettamente più veloce può trasformare in modo radicale il nostro modo di lavorare. I vantaggi per le nostre operazioni quotidiane sono evidenti e testimoniati dal sostanziale aumento della capacità di analisi "off site". Tra i risvolti positivi meno ovvi riscontriamo la possibilità di accedere più velocemente a fonti di informazioni cruciali, indipendentemente da dove stiamo gareggiando. Ciò comprende, ad esempio, la capacità di interrogare a distanza il nostro sistema CAD che si trova in sede, realizzare nuovi assemblaggi ed esportare le informazioni richieste per utilizzarle sul circuito, in pochi minuti“.
- Pat Symonds, CTO di Williams Martini Racing

BT

BT è tra i maggiori provider al mondo di servizi e soluzioni di comunicazione, con clienti in più di 170 paesi. Tra le attività principali rientrano l'offerta di servizi IT integrati a livello globale, servizi di telecomunicazione locale, nazionale e internazionale per l'utilizzo in ambito domestico, lavorativo e mobile, prodotti e servizi per Internet, TV e banda larga, e soluzioni integrate fisso/mobile. BT comprende cinque divisioni principali, ciascuna con una specifica linea di business: BT Global Services, BT Business, BT Consumer, BT Wholesale e Openreach.

BT Group ha chiuso l’esercizio finanziario conclusosi il 31 marzo 2014 con un fatturato di 18.287 milioni di sterline e un utile lordo di 2.312 milioni di sterline.

British Telecommunications plc (BT) è una società controllata al 100% da BT Group plc ed operante con le attività e i beni di BT Group. La società BT Group plc è quotata sulla borsa di Londra e New York.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.btplc.com.

Williams

Williams è un importante team di Formula Uno e una società di progettazione avanzata. Fondata nel 1977 da Sir Frank Williams e Patrick Head, la scuderia ha conquistato 16 titoli mondiali nei Campionati di Formula Uno. Le competenze core dell’azienda sono il design e la costruzione delle automobili per le gare di Formula Uno e l’utilizzo di questa expertise per gestire le qualifiche del team ai Gran Prix in ogni stagione.

Williams Advanced Engineering è la divisione di Williams che gestisce lo sfruttamento delle tecnologie, il ritmo di sviluppo e le conoscenze derivate dalla Formula Uno per fornire prodotti e servizi altamente innovativi a vari settori tra cui gli sport motoristici, l'industria automobilistica, il comparto energetico, l'industria aerospaziale civile e la difesa.

Grazie a uno stretto rapporto di collaborazione, Williams Advanced Engineering aiuta i propri clienti a conseguire gli obiettivi di sostenibilità per il 21° secolo e a migliorare le loro performance, posizione di mercato e immagine del brand.

Carlo Ridolfi
Media Relations Manager, BT Italia
Tel: +39 02 75292.260; Fax: +39 02 75292.771
E-mail: carlo.ridolfi@bt.com