notizie

Comunicato Stampa: Le innovazioni di BT aiutano i Clienti a perfezionare un’arte: “the Art of Connecting”

DC14-207 (19 Maggio 2014)

Una campagna globale e nuove offerte per aiutare le grandi aziende a creare, ed eccellere

The Art of ConnectingBT ha lanciato oggi una campagna globale volta a presentare le sue nuove offerte, pensate per incoraggiare le grandi aziende a impiegare la tecnologia in maniera più creativa, così da ottenere risultati di business eccezionali. Consapevole del rinnovato ruolo dei CIO, e in linea con i pareri dei più autorevoli analisti del settore* , BT Global Services è in grado di lavorare in tutto il mondo con aziende ed istituzioni pubbliche di rilievo per offrire una serie di innovazioni che si sviluppano intorno a quattro requisiti chiave per i clienti: conseguire performance eccellenti, sfruttare le potenzialità del cloud, lavorare in sinergia ed essere operativi ovunque.

Per mettere a segno ottime prestazioni le aziende globali devono saper gestire una combinazione eterogenea di varie tecnologie di rete, a cui si aggiungono le soluzioni di gestione delle prestazioni applicative e i servizi di sicurezza. L’architettura ideale per fronteggiare una simile complessità è la “rete ibrida intelligente”. Per incrementare la coesione delle reti ibride, BT lancia quindi una serie di offerte incentrate sul servizio IP Connect, utili ad affrontare questioni cruciali quali disponibilità, prestazioni, aspetti economici e sicurezza. Tra le prime proposte di oggi spiccano il monitoraggio delle prestazioni di rete application-aware, offerto come servizio standard per i principali contratti globali di rete, e trial per accesso a Internet a 100 Mbps come parte integrante del servizio IP Connect Global per clienti business.

Per sfruttare le potenzialità offerte dal cloud, i clienti richiedono migliori prestazioni e la disponibilità di applicazioni multiple basate sul cloud: si avvalgono dei servizi cloud offerti da provider diversi e la sicurezza dei dati deve essere costantemente garantita. Per aiutare i CIO a gestire e organizzare le risorse cloud, BT ha appena lanciato ExpressRoute per IP Connect, che permette ai clienti di collegarsi alla piattaforma cloud Microsoft Azure bypassando la rete Internet pubblica. Oggi BT lancia anche una speciale offerta di prova dedicata ai clienti che si avvalgono del suo servizio di cloud computing collegandosi tramite la rete IP Connect Global.

Perché il lavoro in azienda sia sinergico, un fattore assolutamente indispensabile è la collaborazione, in qualunque momento e con qualsiasi dispositivo. Per creare un simile ambiente, il CIO deve poter contare su una rete in grado di supportare la nuova ondata comunicativa, mediante strumenti di collaborazione di livello superiore. Potenziando le proprie soluzioni di collaborazione, BT lancia una serie di offerte volte a fornire ai clienti i più innovativi servizi di comunicazione unificata, a condizioni estremamente competitive.

Per essere operative ovunque le aziende sfruttano ottime applicazioni per la mobilità su una vasta gamma di dispositivi. Il CIO deve focalizzarsi sugli elementi essenziali: più che il dispositivo, ciò che conta sono i dati. BT fornisce dati e applicazioni in situazioni di mobilità mediante la connessione a punti di accesso wireless, hotspot Wi-Fi e rete mobile, offrendo agli utenti un’esperienza impeccabile. Le più recenti tecnologie di sicurezza garantiscono la costante protezione dei dati e dei dispositivi, indipendentemente dal luogo o dalle modalità di accesso o utilizzo. Consolidando la propria offerta per la mobilità, BT lancia una nuova soluzione in grado di connettere i dispositivi dei dipendenti alla rete aziendale in totale sicurezza, offrendo i vantaggi del lavoro in mobilità, con investimenti minimi ed un modello di tariffazione flessibile. Per la gestione dei dispositivi e delle applicazioni mobili, BT propone inoltre alcune offerte speciali, con versioni trial e tariffe scontate. Nell’ambito della campagna verranno lanciati ulteriori servizi e offerte, tutti pensati per rendere i clienti operativi ovunque si trovino.

La disponibilità delle nuove offerte può variare da Paese a Paese. Per conoscere i dettagli relativi alla propria area, consultare il sito web.

BannerPer mettere a frutto le possibilità offerte dal mondo di oggi servono creatività e innovazione. Viviamo in un mondo costantemente connesso, che offre ai nostri clienti la possibilità di interagire in modo creativo per realizzare risultati di business concreti. Sfruttando le potenzialità del nostro portfolio e avvalendoci del nostro team specializzato in servizi professionali, BT Advise, ci impegniamo ad assistere i clienti nella gestione delle reti ibride intelligenti, offrendo un elevato livello di sicurezza e ottimizzando nel contempo le prestazioni, la flessibilità e il controllo offerti dal cloud. La nostra offerta comprende inoltre servizi in grado di offrire valide esperienze di collaborazione e garantire massima efficienza alla mobilità. Per quest’anno, tutti i nostri sforzi sono rivolti in un’unica direzione: aiutare i clienti a diventare maestri in un’arte: “the art of connecting”.
- Luis Alvarez, CEO di BT Global Services


*Il CIO diventa quella figura in grado, nelle parole di Gartner, di "ideare, o meglio, immaginare, la visione digitale, per poi metterla in pratica" (Taming the Digital Dragon: The 2014 CIO Agenda, Gartner Executive Programs).

BT

BT è tra i maggiori provider al mondo di servizi e soluzioni di comunicazione, con clienti in più di 170 paesi. Tra le attività principali rientrano l’offerta di servizi IT integrati a livello globale, servizi di telecomunicazione locale, nazionale e internazionale per l’utilizzo in ambito domestico, lavorativo e mobile, prodotti e servizi per Internet, TV e banda larga, e soluzioni integrate fisso/mobile.BT comprende cinque divisioni principali, ciascuna con una specifica linea di business: BT Global Services, BT Business, BT Consumer, BT Wholesale e Openreach.

BT Group ha chiuso l’esercizio finanziario conclusosi il 31 marzo 2014 con un fatturato di 18.287 milioni di sterline e un utile lordo di 2.312 milioni di sterline.

British Telecommunications plc (BT) è una società controllata al 100% da BT Group plc ed operante con le attività e i beni di BT Group.La società BT Group plc è quotata alla borse di Londra e New York.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.btplc.com.

Carlo Ridolfi
Media Relations Manager, BT Italia
Tel: +39 02 75292.260; Fax: +39 02 75292.771
E-mail: carlo.ridolfi@bt.com