La sicurezza in tempo di cloud

La sicurezza in tempo di cloud

Guardare al rischio con occhi diversi

La sicurezza in tempo di cloud: guardare al rischio con occhi diversi

L’affermazione del cloud, le nuove applicazioni, e il moltiplicarsi di dispositivi intelligenti di commune utilizzo: tutto contribuisce a una sempre maggior distribuzione dei dati di business. I rischi per le imprese stanno evolvendo troppo velocemente perché i tradizionali sistemi di sicurezza e le consuete modalità di gestione siano sufficienti.

La maggior parte delle organizzazioni ha infatti in essere una qualche forma di protezione. Tuttavia, molti fanno fatica a trarre beneficio da investimenti fai-da-te che, oltre ad andare in rapida obsolescenza e a creare stratificazioni complesse, onerose e di difficile controllo, hanno anche inadeguata copertura H24. La gran parte delle imprese ritiene di non essere adeguatamente preparata e di non avere risorse e skill sufficienti per gestire le minacce alla sicurezza.

Occorre saper rispondere alle crescenti esigenze di accesso remoto di dipendenti, collaboratori, terze parti e saper affrontare tutte le nuove minacce alla continuità del business e alla reputazione delle aziende (DDoS, hacking, virus,…), così come evitare che usi non legittimi delle risorse aziendali (accesso a contenuti inappropriati, “spreco” della banda internet,…) portino conseguenze gravi per l’azienda.

Occorre quindi “ripensare il rischio” e grazie alla propria esperienza nel Risk Management e alle proprie risorse dei Professional Services, BT assicura non solo che siano implementate tutte le tecnologie appropriate ed aggiornate per la protezione e la Business Continuity, ma anche che siano predisposti tutti gli strumenti di controllo e operativi per un rigoroso rispetto di policy e normative, coinvolgendo le persone all’interno delle organizzazioni.

Oltre ai tradizionali Managed Security Services, disponibili come servizio gestito, BT offre a protezione delle infrastrutture cloud soluzioni di sicurezza già integrate con le infrastrutture stesse (virtual load balancing, virtual firewall, cifratura, …) e servizi di sicurezza specializzati, fruibili dal cloud, capaci di individuare e mitigare gli effetti dei delle più recenti tipologie di attacchi mirati, che vanno da antivirus e antispam ai servizi SIEM (Security Information and Event Management) e DDoS (Distributed Denial of Service) Mitigation.

Disponiamo di un team di risorse altamente specializzate disponibili H24 per il monitoraggio proattivo e di esperti capaci di supportare le aziende e i partner nell’analisi della vulnerabilià di rete e infrastrutture, finalizzata alla definizione di un piano di azione.

Contattateci per avere maggiori informazioni.