Digital business

Digital business

Trasformazione digitale

Passare al cloud per aumentare agilità e innovazione nel business

La ‘digital disruption’ colpisce tutte le aziende — che si considerino tecnologiche o meno. I nuovi entranti sui diversi mercati utilizzano il digitale per creare nuovi modelli di business. Le aziende che hanno già una customer base consolidata possono sfruttare i dati si cui dispongono per migliorare la relazione con i clienti che, a loro volta diventano più esigenti, perché la tecnologia permette loro di cercare i servizi più adatti e di maggior valore. Che sia vecchia o nuova, ogni azienda sta cercando di ottenere il massimo valore dalla trasformazione digitale.

Noi crediamo che rispondere alla sfida del digitale nei diversi settori non sia un'attività una tantum. In effetti, è probabilmente l'inizio di un processo continuo di rinnovamento e reinvenzione. Mentre è chiaro che il digitale è ora una priorità per imanager e, per molti di loro una necessità vitale per competere, ognuno è in una fase diversa e sta cambiando a velocità diverse.

Molte organizzazioni stanno ancora facendo un passo alla volta, invece di avere una strategia digitale pienamente definita o già implementata, perché valutano di volta in volta l’equilibrio tra opportunità e sfide dell'agenda digitale. Sfide che possono essere rappresentate da una infrastruttura esistente che fatica a supportare l'adozione rapida delle tecnologie digitali o dalla necessità di fare in modo che l’infrastruttura sia sicura, protetta e pronta ad affrontare il panorama delle nuove minacce.

Perciò, se la trasformazione digitale genera cambiamenti rapidi, crediamo che il ritmo di questi cambiamenti debba essere sotto il controllo delle aziende. E, in qualunque punto del percorso si trovino, è fondamentale avere l'ambiente tecnologico e l'approccio al servizio giusti per la loro strategia digitale.

Deve essere un'infrastruttura costruita in base a un approccio ibrido. Si tratta di creare un ponte dal vecchio mondo al nuovo, dal tradizionale al digitale. In questo modo, la velocità di adozione e il cambiamento apportato dal digitale possono essere sotto controllo.

E fondamentale per il successo dell'azienda digitale è la rete. Solo la rete può unire queste possibilità di scelta e offrire le prestazioni e la eccellente user experience richieste dai clienti.

Quindi, quali sono i diversi attributi che deve avere questa infrastruttura per permettere alle aziende di crescere ed avere successo come aziende digitali?

Flessibilità – per essere un'azienda digitale, si deve essere in grado di connettersi a servizi e partner diversi, senza correre il rischio di "lock-in" con un solo provider.

Agilità – grazie ad Internet e al cloud, le aziende digitali possono disporre di nuove applicazioni per andare sul mercato a una velocità senza precedenti, pienamente compatibili, pronte a funzionare su tutte le piattaforme e dispositivi nell'arco di ore e giorni, non di mesi.

Innovazione – l’infrastruttura deve essere in grado di adattarsi e di supportare l'adozione delle tecnologie digitali.

Intelligence – per rispondere rapidamente alle nuove opportunità, si deve disporre di dati in tempo reale su come i servizi stanno performando.

Collaborazione – l’infrastruttura tecnologica deve essere in grado di supportare servizi e strumenti collaborativi basati su cloud per far scoprire nuovi modi di lavorare, aumentare la produttività e ridurre i costi.

Convenienza – i clienti devono anche accedere a modelli commerciali flessibili per avere maggiore agilità e maggior controllo dei costi. Ecco perché BT offre strutture di prezzo che combinano le formule pay-per-use e flat, .

Sicurezza – l'infrastruttura deve essere sicura, per proteggere i dati e il brand.

Cosa fa BT

Lavoriamo con i clienti per sviluppare una strategia digitale e creare un'infrastruttura sicura, ottimizzata in base alle loro esigenze. Un'infrastruttura personalizzata. Un'infrastruttura che sfrutta i servizi cloud a vantaggio del business senza compromettere la sicurezza. Un'infrastruttura che si adatta alle tempistiche di trasformazione digitale di ciascuna azienda.

Potrebbe interessarti anche :