notizie

BT Italia rileva il Call Center Accenture di Palermo e i suoi dipendenti

(18 Dicembre 2014)

BT continua ad investire in Italia e nella strategia di qualità dei servizi offerti. L’acquisizione del Call Center di Palermo è un tassello importante

BT Italia ha annunciato oggi di aver sottoscritto un accordo per l’acquisizione del ramo d’azienda relativo al contact center di Palermo.

L’operazione sarà finalizzata nelle prossime settimane con il completamento delle operazioni societarie e gli adempimenti amministrativi.

L’amministratore delegato di BT Italia, Gianluca Cimini, a valle degli incontri tra le parti che si sono succeduti in questi giorni e dell’accordo raggiunto oggi, ha voluto ribadire l’importanza dell’acquisizione annunciata, che rappresenta la migliore e più concreta alternativa possibile di sviluppo alla chiusura del sito.

Il nostro progetto si basa su un piano industriale di lungo termine che salvaguarda il posto di lavoro di tutti i lavoratori di Palermo e che prevede significativi investimenti per l’innovazione delle piattaforme tecnologiche e dei processi. A ciò si deve aggiungere un piano di formazione in grado di consentire la piena valorizzazione delle risorse che contribuiscano a fare del call center di Palermo un caso di eccellenza a livello europeo. In questi mesi abbiamo lavorato con le varie controparti e le istituzioni – che ringraziamo - spinti dalla volontà civica e sociale di fare qualcosa per il territorio palermitano. BT continua ad investire in Italia e nella strategia di qualità dei servizi offerti, di cui questa acquisizione rappresenta un tassello importante”.

Carlo Ridolfi
Media Relations Manager, BT Italia
Tel: +39 02 75292.260; Fax: +39 02 75292.771
E-mail: carlo.ridolfi@bt.com