FAQs BT Full MVNO in Italia

BT Italia Full MVNO

BT opera in Italia in qualità di Full MVNO, primo ed unico operatore mobile sul territorio italiano ad essere interamente dedicato al business.

BT in Italia Full MVNO dedicato alle imprese

In evidenza: Configurazione terminali, Roaming

Le nuove SIM, a seguito del passaggio di BT alla nuova piattaforma Full MVNO, funzionano in modalità “roaming nazionale”. Tale modalità può risultare indicata con le icone o la simbologia utilizzata dal particolare modello di telefono/smartphone. Questo comportamento è assolutamente normale e non comporta da parte di BT Italia alcun blocco sul traffico voce né alcuna variazione delle tariffe nazionali voce e dati sottoscritte dal Cliente.
Per poter però sfruttare la piena funzionalità della nuova piattaforma mobile per navigare, occorrerà che l’utente configuri il dispositivo mobile in modo da disabilitare il blocco sul roaming dati che, su alcuni modelli di telefono cellulare, viene configurato di default. E’ possibile inoltre che alcuni modelli di telefono, anche per chiamare, richiedano se si vuole procedere alla chiamata in roaming; anche in questo caso si può disabilitare questa richiesta agendo sul telefono stesso.

Le opearazioni sono semplici, è sufficiente accedere alle impostazioni del Roaming del proprio device e disabilitare le funzioni di tipo “Blocco dati in Roaming” e “Promemoria Roaming”.

FAQ - le risposte alle tue domande

  1. Perchè BT Italia sta sostituendo le sue SIM? BT ha annunciato che a partire da luglio opererà in Italia in qualità di Full MVNO, primo ed unico operatore mobile sul territorio italiano ad essere interamente dedicato al business. Il passaggio a Full MVNO richiede la sostituzione delle SIM utilizzate dai Clienti BT Mobile; la sostituzione è totalmente gratuita e non comporta la variazione del numero telefonico, del piano tariffario e delle opzioni o promozioni associate.
  2. Come si distingue la nuova SIM BT dalla vecchia? Esternamente cambia solo la grafica. Clicca sui link per visualizzare l'immagine della Vecchia SIM e della Nuova SIM.
  3. Il mio numero telefonico cambierà nel passaggio dalla vecchia alla nuova SIM BT? Assolutamente no.
  4. Che cosa si intende per campagna di sostituzione delle SIM BT? Per quanto detto al punto 1, BT Italia ha iniziato una campagna di sostituzione delle SIM ai suoi clienti dei servizi BT Mobile. Tutti i clienti verranno contattati da BT e solo dopo questo contatto saranno spedite le nuove SIM BT al cliente.
  5. Cosa devo fare quando ho ricevuto le nuove SIM di BT? Quando si ricevono le nuove SIM di BT si dovrà attendere che le stesse si attivino (solitamente entro 2 o 3 giorni dalla ricezione). Nel frattempo si riceveranno degli SMS sulle vecchie SIM che forniranno informazioni sulle varie fasi di attivazione. Nel momento in cui le vecchie SIM BT non funzioneranno più Andranno sostituite all’interno dei terminali con le nuove che nel frattempo si saranno attivate in modo da non provocare nessun problema nella fruizione del servizio. E’ quindi di fondamentale importanza portare con se la Nuova SIM per essere pronto ad inserirla nel terminale nel momento del passaggio. 
  6. Ho dei numeri salvati sulla rubrica della vecchia SIM BT, li perdo? I numeri salvati nella rubrica della vecchia SIM non vengono persi e rimangono leggibili anche quando la SIM viene disattivata. Quindi basterà inserire la vecchia SIM in qualsiasi terminale per leggere la rubrica.
  7. Posso trasferire i numeri salvati nella vecchia SIM nella nuova SIM BT o nella rubrica di un terminale o smarphone? Si, anche quando la vecchia SIM e stata disattivata. Basterà inserire la vecchia SIM nel terminale, copiare i numeri contenuti nella rubrica della SIM all’interno della rubrica del telefono o smarphone, inserire la nuova SIM BT e ricopiare i numeri nella rubrica della nuova SIM. Questi passaggi e i relativi comandi variano da terminale a terminale ma sono sicuramente riportati sulle istruzioni del terminale stesso o possono essere facilmente reperiti su Internet. Questa operazione potrà essere fatta anche prima del passaggio in preparazione allo stesso lasciando i numeri all’interno della memoria del telefono. 
  8. Il mio PIN (e PUK) cambierà? Si. Il PIN (e il PUK) della SIM cambierà e sarà sostituito da quello della nuova SIM riportato sul supporto plastico della nuova SIM stessa. Il PIN potrà poi essere modificato a seconda delle esigenze dell’utente semplicemente dal menù del telefono o dello smarphone.
  9. Se durante la sostituzione della SIM BT mi devo recare all’estero, cosa succede? Devo ricordarmi di portare con me la nuova SIM. Quando avverrà il passaggio, come già detto al punto 5 dovrò sostituire nel telefono la vecchia SIM con la nuova. E’ opportuno, comunque, prima di partire contattare l’Assistenza Clienti per chiedere quali sono le reti che offrono servizio di Roaming nel paese verso il quale si è destinati, così si potrà procedere ad una eventuale selezione manuale della rete una volta inserita la nuova SIM nel telefono, se non si dovesse agganciare automaticamente la rete locale.
  10. Cosa devo fare con le vecchie SIM una volta che il passaggio alla nuova è avvenuto? Le vecchie SIM non potranno più essere utilizzate da nessuno, assicurarsi solo di aver cancellato l’eventuale rubrica di numeri personali presente all’interno o eventualmente tagliarle lungo i contatti elettrici per renderle illeggibili solo per evitare di divulgare eventuali dati personali. Potranno essere poi gettate assicurandosi di smaltirle nel modo corretto e come indicato dal comune nel quale verranno smaltite. Ricordiamo che è importante ricordarsi di copiare eventuali numeri personali presenti nella rubrica della Vecchia SIM prima di gettarla, come riportato al punto 7.
  11. Dovrò cambiare la configurazione del terminale inviare o ricevere SMS con la nuova SIM? No. La configurazione del terminale non dovrà essere cambiata, la ricezione e l’invio di SMS sarà abilitato automaticamente.
  12. Dovrò cambiare la configurazione del terminale per navigare in Internet con la nuova SIM? No, la configurazione rimane la stessa e si potrà navigare in Internet appena attivata e sostituita la SIM all’interno del terminale.
  13. Dovrò cambiare la configurazione del terminale per inviare MMS con la nuova SIM? Si. Andrà cambiata solo l’impostazione del parametro “Proxy”. Potrà comunque andare sul link segnalato in questa pagina scegliendo il modello del suo cellulare, potrà ottenere una configurazione automatica dei nuovi parametri attraverso la ricezione di un SMS. 
  14. Se voglio configurare manualmente la navigazione Internet e/o gli MMS sul mio terminale con la nuova SIM BT, quali parametri dovrò usare?
    Consulta il documento “Parametri impostazione manuale nuove SIM BT Mobile” riportato in questa pagina
  15. Ho una SIM prepagata (ricaricabile) di BT, perdo il mio credito cambiando la SIM? Assolutamente no. Il credito rimarrà associato al suo numero di telefono che non cambierà. 
  16. Ho una SIM prepagata (ricaricabile) di BT, quale è il numero per conoscere il mio credito residuo su una nuova SIM BT Prepagata? Il numero per conoscere il credito residuo è cambiato: sulle nuove SIM BT è il 411111 (quarantuno undici undici) fatto il quale si riceverà un SMS contente gli importi del credito residuo. Per comodità il numero è stato inserito all’interno della rubrica della nuova SIM BT. 
  17. Qual è l’arco di numerazione assegnato a BT Italia? L’arco di numerazione assegnato a BT Italia è  3710.
  18. Cos’è un Full MVNO? Un Operatore Full Mobile Virtual Network Operator (Full MVNO) è un operatore di telefonia mobile che gestisce interamente il servizio offerto, ad eccezione della rete d'accesso, di proprietà dell'operatore con cui ha stretto un accordo (MNO - Mobile network operator). L’operatore Full MVNO detiene la rete di commutazione e pertanto emette e convalida le SIM. Il Ministero dello Sviluppo Economico assegna all’operatore anche di un arco di numerazione propria e ciò permette al Full MVNO di interconnettersi alle altre reti come un normale MNO. I clienti dell’operatore Full MVNO sono a tutti gli effetti "ospiti" della rete dell’MNO, perché il Full MVNO stabilisce una relazione di roaming nazionale, come accade con il roaming internazionale quando ci si reca all’estero.

Risorse disponibili

Ulteriori informazioni